Albe Edizioni: nuove uscite

Con questo post inauguro la collaborazione con una nuova fantastica casa editrice che si occupa di libri per ragazzi. Per scoprire la realtà di Albe Edizioni fate un giro sul sito (Qui)

Non sono fantastiche le loro ultime uscite?

Lluís Prats
Hachiko.
Il cane che aspettava

È stato selezionato come finalista della III edizione del Premio Strega Ragazze e Ragazzi

Ispirato a una storia vera di fedeltà  che vince la morte. Nel Giappone  degli anni Venti e Trenta  del Novecento, la straordinaria  dedizione di un cane per il suo  padrone diventa un simbolo  universale e suscita  la solidarietà e il riconoscimento  di tutta una comunità.
Una storia commovente raccontata  dal prestigioso autore catalano Lluís Prats Martínez e illustrata dall’artista polacca Zuzanna Celej. Hachiko è un akita (i cani dei samurai) che  ogni mattina accompagna alla stazione  ferroviaria il padrone, insegnante in  un’altra città, e ogni sera torna ad  accoglierlo.
Un giorno il professore muore  all’improvviso durante una lezione e  Hachiko quella sera lo aspetta invano.  Continuerà ad aspettarlo per tutta la vita,  senza mai allontanarsi dalla stazione, mentre la comunità intorno a lui, colpita  dalla sua perseveranza, inizia una gara di solidarietà per nutrirlo e sostenerlo nell’impresa. Dopo la morte, Hachiko verrà celebrato
come un simbolo dei più nobili valori della  tradizione giapponese.


Marina Mander
Francesca Sacconi
GattoNando per il mondo

Tranquillamente disteso sul divano, Gatto Nando sogna viaggi mirabolanti in paesi lontani. Cosa farei se fossi un gatto africano? si chiede. Porterei babbucce e caffettano. E se fossi un gatto siamese, o giapponese, o russo, o creolo?
Immagini suggestive e ricche di umorismo accompagnano questa scoperta del nostro pianeta e i piccoli lettori potranno continuare a divertirsi inventando nuove situazioni e nuove rime.


Alberto Cristofori
Francesco Quadri
Giupì Pelat

Giupì Pelat ha deciso di vivere da solo per sfuggire alle prese in giro dei compaesani. La sua astuzia gli permette di sfuggire alle trappole dell’orco che tenta di catturarlo. Finché, dopo l’ennesima sconfitta, l’orco (che forse nasconde sotto l’aspetto feroce un grande bisogno di amicizia) non decide di cambiare atteggiamento e di dare inizio a una storia tutta diversa.


Chiara De Fernex
Pulcino

Il piccolo Pulcino si allontana dalla  mamma quando scopre che quest’ultima  non può volare. È alla ricerca di  qualcuno che glielo insegni.  Ma, dopo il primo entusiasmo, un  temporale interrompe questa ardita avventura. Le ali della mamma, che
sembravano tanto limitate, si  riveleranno perfette per consolare lo spaventato protagonista.


Mariella Ottino
Silvio Conte
Eleonora De Pieri
Rosa senza spine

In una cittadina del Nord Italia, Rosa Masaniello deve affrontare quello che per lei è un grande mistero: perché non a tutti piace studiare? E soprattutto: perché c’è chi impara e chi no?
Con l’aiuto di uno strano folletto (forse reale, forse vivo solo nella sua mente), Rosa lotta con le armi dell’intelligenza e della fantasia contro l’insensibilità e la superficialità, circondata da una famiglia affettuosa ma scombinata, compagni che le rendono la vita difficile e adulti irrigiditi nella loro tristezza.


Chiara Tassinari
Sorrisi

Attraverso una serie di immagini poetiche ed evocative, l’autrice ci spinge a riflettere sulle tante situazioni diverse in cui può
nascere un sorriso: una corsa in slitta sulla neve, un tuffo fra le onde del mare, un pomeriggio di gioco con gli amici…
Ci sono i sorrisi di gioia per una scoperta inaspettata, quelli di trionfo dopo una vittoria sportiva, ma anche quelli più intimi e
segreti, legati a una serena passeggiata in mezzo alla campagna, alla lettura di un libro o agli affetti familiari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *