• cricchementali@gmail.com

Recensione: Ibrido di Isa Thid

Recensione: Ibrido di Isa Thid

Recensioni criccose - Stefania Siano Official

Segnalazioni di autori- Titolo: Ibrido Autore: Isa ThidTitolo: Ibrido
Autore: Isa Thid
Editore: editrice GDS
Genere: urban fantasy
Prezzo ebook: 2,99€
Link di acquisto: Amazon // Ultima books // Libreria Rizzoli // scribd

Sinossi: Sin da piccola Lara vede il Mondo Specchio attraverso qualunque superficie riflettente, per questo i genitori hanno tentato di curarla e poi fatta rinchiudere in un centro di salute mentale. A salvarla è stato lo zio, un vecchio alchimista che vive in una villa nella collina di Torino. Il romanzo si apre con un grande rituale in cui Lara unisce il mondo umano e il Mondo Specchio e genera l’Ibrido, accettando nella propria mente il suo doppio, un abominio dal grande potere. Un anno dopo arriva a Torino un’altra ragazza, Vera, legata al Mondo Specchio da un tatuaggio e un’antica profezia. Assieme alla sua coinquilina Lucia, una strega wiccan, incontra Telemaco, reduce del Mondo Specchio che comanda la resistenza contro l’abominio e la sua ospite umana, Lara. Le storie s’intrecciano nel nuovo mondo Ibrido tra magia, combattimenti e decisioni difficili, mettendo alla prova l’amicizia e la morale delle tre ragazze.
Contatti autore: Blog: MALEDETTA TASTIERA
Twitter: @isatgreen
Facebook: Isa Thid
Email: eliemi997@gmail.com

divisore

Questo piccolo volume più che un urban fantasy lo considero un horror fantasy: da brivido, emozionante e pieno di tensione.
Già il primo capitolo fa nascere la pelle d’oca perchè l’autrice descrive con accurata minuzia i particolari del rituale che sono inquietanti, sanguinosi e grotteschi e devo dire che mi è piaciuto veramente tanto! Finalmente leggo di un rituale che mi ha fatto tornare in mente l’epoca della streghe di Salem.

Erano dieci lunghi anni che suo zio Alfonso e la congrega preparavano quel rito,
da quando era venuta al mondo una bambina capace di vedere il Mondo Specchio
attraverso ogni superficie riflettente. 

Le protagoniste sono due: Lara e Vera. E’ la  prima che ha catturato particolarmente la mia attenzione, ovvero colei che riesce a vedere il Mondo Specchio che altro non è che il mondo che accoglie le creature incantate e per questa sua capacità, la protagonista viene confinata in un istituto per la salute della mente. Lara viene salvata dallo zio alchimista, ma tutto questo non certo per affetto, ma per portare al termine il rituale comportando la nascita dell’abominio che vive dentro di lei. 
Vera viene adottata dagli zii dopo l’incidente dei genitori e porta al polso un tatuaggio che la lega al Mondo Specchio. 
La storia ha un ritmo incisivo, anche se alcune parti descrittive le ho trovate un po’ prolisse, ma questo è semplicemente un’opinione personale. La trama è molto intrecciata e articolata e, per quanto lo apprezzi, devo dire che alcune volte mi sono un po’ persa nella lettura perchè il tutto è concentrato in poche pagine. 
Il finale è accattivante e ho apprezzato molto che l’autrice non si sia troppo soffermata sulla storia d’amore. Se amate le storie da brivido, che parlano di streghe e di creature incantate è la lettura che fa per voi.

tre stelle e mezzo

Stefania Siano

Stefania Siano è autrice di libri fantasy e blogger di “Cricche mentali di un’aspirante scrittrice”(www.stefaniasiano.com), uno spazio web in cui tratta di libri e collabora con varie case editrici tra cui Rizzoli, Bompiani e DeA. È laureata in conservazione e restauro dei beni culturali, ma le sue passioni sono la scrittura e la lettura. Nel 2011 vince il suo primo concorso letterario con il racconto il Dott. A-Z e nel 2015 esce il libro d’esordio “Dov’è Alice?” con Lettere Animate Editore. Nel 2017 auto-pubblica il primo racconto della serie fantasy orientale “Aki il Bakeneko”. Nel 2019 segue la pubblicazione urban fantasy de "La maledizione di Solarius" con Plesio Editore e l'albo illustrato realizzato con Paola Siano "Piccolo Incubo e Dolce Sogno" edito Officina Milena. Le copertine e le illustrazioni dei suoi lavori sono realizzati dalla sorella illustratrice Paola Siano. Le pubblicazioni: -2019- Piccolo Incubo e Dolce Sogno edito Officina Milena (https://amzn.to/33TrsFt) -2019 - La maledizione di Solarius edito da Plesio Editore (https://amzn.to/32U9NfB) -2017 - Aki il Bakeneko autopubblicato (https://amzn.to/2CPbGiE) -2015 - Dov'è Alice? edito da Lettere Animate (https://amzn.to/2Wn9fN2)

2 pensieri su “Recensione: Ibrido di Isa Thid

isa thidPubblicato in data11:21 am - Set 12, 2016

Grazie mille Stefania! La categoria di horror fantasy mi piace da morire! eheheh
Un bbraccio, buone letture!
e.

Invia il messaggio

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.