• cricchementali@gmail.com

Archivio dei tag Fantasy

Blogtour – Il Marciume (Raven Rings 2) di Siri Pettersen – Playlist

Ciao Cricche!

Eccomi qui con un attesissimo #blogtour realizzato in collaborazione con fantastiche bloggers <3

Prima di partire con la mia tappa vi lascio alcune informazioni tecniche del libro.

Il Marciume #2

Siri Pettersen

Titolo: Il Marciume
Serie: Reven Rings
Autore: Siri Pettersen

Prezzo: 21.00
EAN: 9788863554458
Editore: Multiplayer Edizioni
Genere: Fantasy
Formato: Copertina rigida
Data di pubblicazione: 17/05/2018

 

Hirka è prigioniera di un mondo morente, divisa tra cacciatori di teste, nati dalle carogne e la nostalgia di Rime: per rivedere il suo amico sacrificherebbe ogni cosa. Nel nostro ambiente urbano è un bersaglio facile. Ma la lotta per la sopravvivenza non è nulla rispetto a ciò che accadrà quando prenderà coscienza della propria identità. La fonte del marciume ha agognato la libertà per mille anni. Una libertà che soltanto Hirka può dare.


La mia tappa è la Playlist e ho scelto canzoni (alcune cover, altre solo strumentali) che mi riportano all’ambientazione nordica di questo secondo capitolo della serie Reven Rings. Fatemi sapere cosa ne pensate <3, a me piacciono molto <3

 

Vi lascio il calendario delle altre tappe e seguite l’evento su Facebook

Pandora – 4. Il potere di Arishat di Licia Troisi

Pandora – 4. Il potere di Arishat

Licia Troisi

Samael ha posseduto Sam, il ragazzo di cui Pam è perdutamente innamorata, e ora il più potente degli Angeli della Morte è sotto il dominio della Medium S.p.A., una società determinata ad asservire il demone e i suoi malvagi sodali a un terribile disegno. Mentre ogni speranza sembra perduta, una donna misteriosa entra in scena: è l’Acrobata, una guerriera dall’oscuro passato alla ricerca delle Ali della Morte, un oggetto che potrebbe rovesciare le sorti della battaglia. Il manufatto è custodito nel ventre di un’antichissima roccia, dove da secoli un mentore attende Pam. Ma le sue parole sono un enigma che solo Pam può risolvere: riuscirà il prodigioso bracciale a “conciliare ciò che è in conflitto”?

Come nel mito di Pandora, nel capitolo conclusivo della saga fantasy dal cuore dark Pam dovrà misurarsi con i demoni che lei stessa ha liberato, ma soprattutto scoprire l’unica arma in grado di sconfiggerli per sempre.

GAINSWORTH PUBLISHING: uscite di aprile

NÉ A DIO NÉ AL DIAVOLO

Aislinn

AUTORE: Aislinn
GENERE: urban fantasy, horror.
PAGINE: 464
ISBN: 978-88-99437-23-7
FORMATO: brossura con ali
TARGET: +12
PREZZO: 20.00 euro

Trama: Biveno. “Capitale del nulla”. Sessantamila anime dimenticate da Dio ai piedi delle Alpi piemontesi. Da lì un giorno d’estate del 2010 parte una macchina diretta a un colossale festival metal in Germania, con a bordo il terzetto peggio assortito della storia: Ivan, senza lavoro ma con qualche segreto, depresso con l’orlo del baratro a portata di mano; Tom, idraulico per professione e giullare per vocazione, troppo abituato a fingere di essere un idiota; e il tizio silenzioso che tutti chiamano Lucifero, capelli lunghi e occhiali scuri d’ordinanza, vampiro da quasi quattrocento anni. E non serve a nulla che lui parli tranquillamente della sua vera natura, tanto nessuno ci crede, Tom meno di chiunque altro. Dovranno cominciare a balenare gli artigli e a scorrere il sangue perché i due ragazzi si rendano conto che frequentare un mostro non è innocuo come una canzone black metal.


DEATH IS NOT THE WORST

Julia Sienna & Helena Cornell

AUTORE: Julia Sienna & Helena Cornell
GENERE: urban fantasy, newgothic, fanta-thriller
PAGINE: 496
ISBN: 978-88-99437-21-3
FORMATO: brossura con ali
TARGET: contenuti espliciti, +16.
PREZZO: 20.00 euro

Trama: Norwich, Mississippi. La prestigiosa cittadina universitaria si sta preparando ad affrontare un nuovo anno accademico, incurante della scia di macabri omicidi e sparizioni che sta affliggendo il Sud degli Stati Uniti.
Catherine O’Bryan, giovane studentessa della Ole Lady, ritornata alla città natale per lasciarsi alle spalle gli spiacevoli eventi del suo recente passato, si imbatte nello spavaldo Tristan, unico erede dell’antica famiglia Averhart, che dimostra da subito interesse per lei, tanto da infrangere ogni regola e divieto si fosse imposto pur di farsi notare. Oltre il sorriso sprezzante del ragazzo, però, si celano ferite molto più profonde di quelle che la sua pelle mostra con fin troppa assiduità. Nel suo sangue si nasconde l’ira di un predatore, una maledizione che nessun Averhart può sciogliere.

Daren Reed: e le anime antiche di Robert Rinaldin

Daren Reed: e le anime antiche

Robert Rinaldin

Editore: Associazione Italiana Editori
Genere: Fantasy
Dopo alcune strane esperienze con un falco, Daren viene rapito e si ritrova catapultato in un nuovo mondo, in una nuova vita. Lascia alle spalle il suo lavoro e i suoi vecchi amici per poi entrare in una scuola per anime antiche, dove scopre di avere una seconda anima all’interno del suo corpo. Questo raro legame gli consentirà di imparare a controllare gli elementi (fuoco, acqua, terra, vento e tuono) e richiamare un’arma divina. Nel frattempo Daren stringe amicizia con alcune le persone che lo aiuteranno a superare i momenti più difficili. La scuola assegna missioni per combattere i ribelli e queste lo metteranno in contatto con il mondo esterno, ma anche con il suo mondo interno e le anime antiche, e scoprirà cosa sta succedendo veramente all’interno della scuola.

PETRADEMONE #1 di Manlio Castagna | Recensione

Petrademone 1. – Il libro delle porte

Manlio Castagna

Quando arriva a Petrademone, la tenuta fra i monti in cui gli zii allevano border collie, Frida è chiusa in un bozzolo di dolore. Ha perso entrambi i genitori e l’unica cosa che le rimane di loro sono brandelli di ricordi in una scatola. Ma in quello che potrebbe essere il posto ideale dove guarire le ferite dell’anima, qualcosa striscia nell’ombra sotto la grande quercia. I cani della zona spariscono senza un guaito, come se un abisso li avesse ingoiati. La zia, colpita da una malattia inspiegabile, rivela a Frida un importante segreto di famiglia. Insieme ai suoi tre nuovi amici e altri improbabili alleati, la ragazza si trova così a indagare fra strani individui che parlano al contrario o per enigmi, un misterioso Libro delle Porte e creature uscite da filastrocche horror. Nessuno è chi sembra o pensa di essere, i poteri si rivelano, i mondi paralleli si toccano. La nebbia si alza a Petrademone, e per Frida, Tommy, Gerico e Miriam comincia l’Avventura, quella che cambierà le loro vite per sempre.

 EBOOK                  CARTACEO

Di nuovo sola, Frida si sedette sul letto. Dalla valigia estrasse una cassetta verde. Sopra si notava una scritta, messa insieme con un collage di lettere ritagliate: LA SCATOLA DEI MOMENTI.

Manlio Castagna conduce il lettore in una storia fantastica e avventurosa, con uno stile semplice e delicato.

Petrademone è una storia che intreccia la fantasia con la realtà, in una trama avvincente, ricca di misteri con la giusta alternanza di momenti leggeri e ambientazioni cupe e inquietanti. Ogni personaggio è ben caratterizzato, ha una struttura, una propria indole e ho amato la dolce  Miriam (la figlia di Astrid) e gli adorabili zii della protagonista.

Frida entra subito nel cuore del lettore, è una ragazza che soffre per la perdita dei suoi genitori e si aggrappa a ogni ricordo che riguarda la sua famiglia proprio per non dimenticare.

Il concetto della morte, l’elaborazione del lutto, l’amicizia e il coraggio sono elementi predominanti nella storia che coinvolgono il lettore e lo accompagnano alle porte di Petrademone. 

Se amate i libri per ragazzi ve lo consiglio assolutamente 🙂

Per saperne di più vi lascio alla video recensione 🙂


 

 

La strada verso Bosco Autunno di Paolo Fumagalli

 La strada verso Bosco Autunno – Il Mondo incantato 1

Paolo Fumagalli

Editore: Lettere Animate
Genere: Fantasy

Sinossi: Un libro ricevuto in apparenza per caso può contenere un destino straordinario e cambiare una vita all’improvviso, con la rapidità e la potenza di una magia. Un giovane bibliotecario se ne rende conto quando si imbatte in un volume misterioso, capace di farlo giungere in un’altra dimensione. Una volta arrivato nel Mondo Incantato, dovrà scoprire quali forze soprannaturali hanno reso possibile il suo viaggio in quel luogo sorprendente, non privo di pericoli ma capace di affascinarlo con la promessa di avventure indimenticabili. Con l’aiuto di una ragazza dai poteri fatati incaricata di difendere i viandanti e gli abitanti delle foreste, cercherà di mettersi in contatto con le streghe che hanno creato il libro. Il cammino per raggiungere la congrega che vive a Bosco Autunno sarà pieno di prodigi e imprevisti, fra gruppi di incantatrici rivali, bizzarri folletti che sorvegliano gli esseri umani, mostruose statue animate, evocazioni di demoni, tentativi di riportare in vita antichi sortilegi che si credevano scomparsi. Sarà l’inizio di una saga fantasy ambientata in un mondo dominato da segreti e magie.

Intervista a Leo Todisco

Presentati. Ciao a tutti! Mi chiamo Leo, ho 25 anni e sono di Bisceglie, vicino Bari. Mi piace viaggiare, leggere e restare sul divano a guardare film e serie TV… insomma, il perfetto nerd, ma che non disdegna assolutamente gli amici e la vita notturna.

Come è nata la passione per la scrittura? La mia passione per la scrittura è stata più che altro un mettersi alla prova. Nel 2011, dopo che la saga di Harry Potter, a cui ero e sono molto appassionato, si concluse al cinema, quasi come un senso di completamento e chiusura di quel vuoto che la conclusione della saga aveva suscitato in me, decisi di prendere in mano carta e penna e buttare giù qualcosa di mio. La storia è cambiata col tempo, ma oggi sono arrivato a scrivere una trilogia intera e non mi pento affatto di aver iniziato.

Qual è il tuo stile? Il mio è uno stile semplice, in quanto i miei libri sono indirizzati ad un pubblico giovane, e in quanto tale vuole trovare tra le pagine personaggi della loro età che usano linguaggi e parole che troverebbero anche nella vita di tutti i giorni. Per il caso specifico del mio libro (che non vi sto a svelare e vi invito a scoprire nella lettura!) ho trovato una certa complessità nel conciliare il linguaggio col contesto della trama, ma alla fine credo di esserci riuscito al meglio.

Il genere letterario che preferisci di più? Sicuramente il fantasy, come quello dei miei libri, ma non un fantasy da Signore degli Anelli, quanto un mondo più vicino al nostro, meno elfi, nani e draghi e più uomini, magari con poteri sovrannaturali, ma più simili alle persone normali. Un urban fantasy, insomma, con un tocco di distopico che non guasta mai e che ho voluto inserire anche nei miei scritti.

Quale genere letterario non ti piace? Diciamo che dipende più dal libro, che dal genere in sé. Non sono molto attratto dai romanzi rosa, ma alcuni meritano davvero se scritti bene e non sono scontati e sdolcinati. Altro genere che non prediligo è quello erotico, ma anche in quel caso bisogna concentrarsi sulla storia in sé, perché abusare del genere può mettere i brividi al lettore.

Come nascono le tue storie? Le mie storie sono il frutto di altre storie. Leggo, guardo film, serie tv, programmi eccetera che influenzano di molto la mia creatività. Appunto scene e dialoghi che mi piacciono e che vorrei che i miei personaggi vivessero e cerco di riportarli al meglio nei miei racconti.

In genere ti immedesimi nei tuoi personaggi? Assolutamente sì. I protagonisti dei miei libri hanno molto di me. Ho cercato di spalmare il mio modo di essere in tutti e tre. Ad esempio, Axel ha la mia stessa passione per la natura e la libertà, mentre Lisa è più insicura e affronta le difficoltà con saggezza e controllo. Diego possiede la mia nota ironica, anche se nel momento in cui arrivo a scriverla e riprodurla nella sua parlantina, mi risulta più complicato di quanto creda.

Come è nata la tua ultima opera? Come già detto, La Grotta dell’Origine è nata dopo la fine dei film di Harry Potter. Per colmare il vuoto, ho iniziato a buttare giù qualcosa ed è nata la storia che oggi è nel libro. Nel tempo inserito nel racconto personaggi e creature che avevo disegnato tempo prima e la cosa mi ha gratificato molto.

Stai lavorando a qualche altro libro? Sì, sto terminando la trilogia iniziata con La Grotta dell’Origine e proseguita con Lo Specchio degli Eventi. L’ultimo libro della saga vedrà l’atto finale dell’avventura e capiremo se i ragazzi riusciranno a portare l’equilibrio nel loro mondo.

Il tuo sogno? È scontato dire che vorrei vedere i miei libri in tutte le librerie d’Italia, e perché no, del mondo? Il mio sogno è far leggere le mie avventure, avere davanti un nutrito gruppo di ragazzi che mi segua e sia attratto dai miei racconti. Vorrei poter vedere i loro occhi emozionarsi e sorridere mentre leggono e scoprono i segreti dietro l’avventura di Axel, Lisa e Diego. Vorrei possano immedesimarsi in loro e scambiare pareri, curiosità e impressioni con me e con coloro che li circondano. Vorrei poter essere ricordato per aver contribuito a rendere la vita di questi ragazzi un po’ più avventurosa, immersa in un mondo nuovo e lontano dalla realtà dei giorni nostri.

 

Contatti:

Pagina facebook: https://www.facebook.com/grottadellorigine/?ref=bookmarks
Link acquisto (massimo 2 link acquisto se è solo 1 libro. 1 link acquisto se sono più libri)

Link per la Grotta dell’Origine: https://www.amazon.it/grotta-dellorigine-Leo-Todisco-ebook/dp/B00YTFEOOU/

Link per Lo Specchio degli Eventi: https://www.amazon.it/specchio-degli-eventi-Leo-Todisco-ebook/dp/B076LL5Q6R/

Libri di Leo Todisco

LA GROTTA DELL’ORIGINE

Genere:
Fantasy

Una leggenda raccontata ai bambini di Borgostellato fa da cornice alla vita di Axel e Lisa, due fratelli che vivono nel piccolo villaggio insieme ai loro genitori e a Diego, compagno di classe di Axel e suo amico. La loro vita, però, non è affatto facile. Molti degli abitanti del villaggio sono costretti a vivere in ristrettezze economiche ed energetiche per lunghi periodi, nei quali il governo sottrae loro acqua, gas e corrente in cambio di protezione. Nessuno sa però da cosa sono protetti, e questo acuisce le rivolte. Axel, Lisa e Diego partecipano all’occupazione scolastica atta a cambiare la situazione, ma come era prevedibile, tutto va storto: Diego fugge, inseguito dalle guardie, e Axel e Lisa decidono di trovarlo e aiutarlo. Aiutati da un misterioso uomo di nome Hector, che vive in un vulcano poco lontano da una grande metropoli, i ragazzi scopriranno che la grotta descritta nella leggenda di Borgostellato potrebbe essere vera e che, grazie a quella, la loro vita e quella degli abitanti del villaggio potrebbe cambiare.

LO SPECCHIO DEGLI EVENTI

Genere:
Fantasy

Quando Axel, Lisa e Diego si risvegliano, si rendono conto di essere molto lontani da casa. Dopo essere sfuggiti all’esercito della regina tra le mura della Città della Terra, la Grotta dell’Origine ha intrapreso con loro un viaggio nel tempo e nello spazio, immergendoli di capofitto nella Francia del secondo conflitto mondiale.Accolti e aiutati da una ragazza di nome Roxana e dalla sua famiglia, i ragazzi si servono di un nome, Abraxas, e del suo messaggio radio, per poter ritrovare la via di casa. Dietro a tutto ciò, però, sembra celarsi un disegno molto più grande, al cui centro troneggia la Grotta dell’Origine. Unica vera artefice dello Specchio degli Eventi, un processo di scambio equo tra avvenimenti da riparare e tesori da custodire, la Grotta trasporta il gruppo in un turbine di popoli e storie diverse tra loro. Ma quali segreti nasconde? Cosa ha in progetto la Grotta per Axel, Lisa, Diego e Roxana? Riusciranno i ragazzi a sfruttare la saggezza del tempo e l’infinità dello spazio per privare la regina della sua supremazia sugli elementi della natura?