Le Tenebre dell’Arkham-Il Ratto degli Innocenti di Giuseppe Vitale

Le Tenebre dell’Arkham-Il Ratto degli Innocenti 

di Giuseppe Vitale

«L’Arkham si fonda su tre pilastri: sangue, tenebre e spirito.

Sono le uniche cose che contano in questo Stato maledetto dall’eterna lotta

tra l’Oscuro Dominatore e il Signore Rosso del Caos!»

Stati Uniti d’America, 1894. Dimenticato nel tempo e avvolto nelle tenebre, per cause sconosciute ai più, lo Stato dell’Arkham è ricettacolo di arcane forze maligne: licantropi, vampiri, spiriti demoniaci, entità mostruose che tormentano la vita degli abitanti, sotto gli ordini di due personaggi potenti e misteriosi, il Dominatore Nero e il Signore del Caos, in eterno conflitto tra loro. Una volta, c’erano dei cacciatori di taglie dell’occulto, gli Ammazzatenebre, a contrastare tali mostruosità e proteggere gli indifesi. A causa di antichi dissapori, tuttavia, questo gruppo si è sciolto e le Tenebre sono tornate a imperversare pressoché indisturbate. Quando però, uno per volta, i bambini dell’Arkham cominciano a sparire nel nulla, Stephen Barren, ex membro degli Ammazzatenebre, cerca di riunire la banda… anche se niente è più come prima e tutti loro sembrano custodire degli oscuri e inconfessabili segreti. Ma la situazione è a dir poco tragica, la forza che sta prendendo con sé gli innocenti dell’Arkham è spaventosa, e si capisce che l’unica cosa da fare è restare uniti e combattere il Male, tutti insieme, mettendo da parte rancori e incomprensioni e, soprattutto, superando differenze di sesso, razza e religione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *