• cricchementali@gmail.com

Blog tour: Dream di Francesca Angelinelli

Blog tour: Dream di Francesca Angelinelli

blog-tour-dream

Francesca Angelinelli

Autore: Francesca Angelinelli
Genere: Fantasy Young Adult
Serie: Dream – La trilogia delle fate
Pagine: 352
Prezzo: ebook: 2,99 – cartaceo: 16,90
Editore: Youcanprint – self publishing
Data di uscita: 01/06/2016
ISBN cartaceo: 9788892610668
ISBN ebook: in attesa di assegnazione
Link acquisto: Amazon

Sinossi: Serena è una liceale come tante, gioca a pallavolo, vorrebbe andare all’università,Francesca Angelinelli è interessata fin dall’infanzia a un ragazzo e alle porte dell’estate desidera a tutti i costi partecipare al campeggio estivo organizzato dalla scuola, ma un problema che la perseguita fin dall’infanzia potrebbe impedirglielo, un problema legato ai suoi sogni. Ma sarà proprio nei sogni che la sua vita prenderà una nuova e inaspettata strada…

Autrice: Dopo aver frequentato corsi di scrittura creativa e essersi dedicata alla stesura di racconti, Francesca Angelinelli esordisce nel 2007 con i primi due romanzi di una serie fantasy orientale, Chariza. Il soffio del vento e Chariza. Il drago bianco, editi da Runde Taarn Edizioni. Nel 2009 esce il suo primo romanzo non ispirato all’oriente, il paranormal romance Werewolf, per Linee Infinite Edizioni. Il 2010 è l’anno del suo ritorno al fantasy orientale con la raccolta Racconti di viaggio del monaco Kyoshi, vincitrice della seconda edizione del Premio di Narrativa Fantastica – Altri Mondi e edita da Montag Editore, e con la pubblicazione del primo volume della Serie delle Cucitrici, Kizu no Kuma. La cicatrice dell’orso, per i tipi di Casini Editore, primo volume del progetto Ryukoku Monogatari. Negli anni alcuni racconti brevi sono pubblicati in riviste e antologie e dal 2013 decide di passare al selfpublishing, prediligendo il formato dell’ebook e rilanciando così la serie Ryukoku Monogatari dedicata al fantasy orientale. Ad oggi ha al suo attivo numerose pubblicazioni sia come selfpublisher che con case editrici. Dream. Il sogno delle fate è il suo primo romanzo young adult.

Contatti: facebook https://www.facebook.com/FrancescaAngelinelliAutrice/
twitter https://twitter.com/FraAngel82
sito: www.francescaangelinelli.it

divisore

Ho il piacere di ospitare la IV Tappa di questo fantastico blog tour con un’intervista alla scrittrice.
Francesca Angelinelli è un’autrice che esordisce nel 2007 e che ambienta le sue storie in scenari fantastici e magici.

Come nasce la passione per la scrittura?

Nasce già da bambina. Per fortuna i miei genitori erano ancora di quelli che leggevano le favole della buona notte e, col gusto di ascoltare storie, è nato anche quello di raccontarle.

Qual è il tuo rapporto con il genere fantasy?

È un genere che amo molto, sia come autrice che come lettrice. Anche se ultimamente come lettrice sono terribilmente latitante.
Ad ogni modo, come lettrice mi piace in tutti i suoi aspetti, non sono affezionata a un solo filone e anche come autrice mi piace sperimentare sempre nuovi punti di vista del genere fantastico. Non amo seguire le mode, per cui facilmente non avrò letto l’ultimo best seller (sorry!), ma mi piace molto andare in cerca di romanzi particolari e originali. Anche per questo, negli anni, ho spesso preferito autori italiani a quelli stranieri.

La maggior parte dei tuoi libri si basano sul fantasy orientale, ma Dream. Il sogno delle fate è il tuo primo romanzo young adult. Durante la stesura in quale dimensione ti sei sentita più a tuo agio: nel mondo esotico di Chariza o in quello della liceale Serena?

Domanda difficile…
Sono due mondi molto diversi, certo, e anche le due protagoniste hanno un universo interiore che per forza di cose mi ha spinto a mettermi a confronto con modi di pensare, di dire e di fare differenti.
Posso dire che l’universo di Chariza, lo Si-hai-pai, è una mia creatura, ispirato alle culture dell’estremo oriente, certo, ma comunque un mondo dove potevo muovermi come meglio preferivo (fermo restando il fatto di rimanere coerente e plausibile con l’universo che avevo creato).
Il mondo di Serena è il nostro, quanto mai reale visto che la storia è ambientata per buona parte del primo libro tra Macugnaga e Verbania (luoghi scelti perché sono mete di molte delle mie gite estive). Inoltre Serena è un’adolescente e ormai io ho passato quell’età da qualche anno.
Sono state due belle avventure entrambe, ognuna mi ha messa di fronte a delle sfide che spero di aver superato scrivendo delle buone storie… ma questo solo i lettori lo potranno dire.

Come è nato Dream?

Da una gita al Lago delle Fate con mio marito, fatta per la prima volta nel… 2012 (se non ricordo male). Poi ci sono tornata molte volte e, a dire il vero, ci ero già stata in precedenza, ma quella giornata ha fatto scattare la scintilla… quella lampadina che si accende quando sta arrivando una nuova storia.
C’era il lago, le montagne, la città morta, era estate… insomma tutto sembrava perfetto per raccontare una storia d’amore e magia.

C’è qualche personaggio a cui sei particolarmente affezionata?

Due, ma uno lo conoscerete solo nel secondo volume. Per cui… Silvia. Io che amo i personaggi secondari non potevo non affezionarmi alla Principessa dell’Inverno. In realtà, se guardiano bene la sua storia, anche lei sarebbe stata una protagonista perfetta, in realtà è la protagonista della sua storia.
Mi piace perché è combattuta, forse più di Serena stessa perché “lei sa”. Mi piace come riesca ad essere presente nella storia, pur essendo fuori scena per la maggior parte del tempo. Mi piace perché ha quell’aria da femme fatal, che è più che altro una maschera. E poi solidarizzo con lei per le scelte che nei confronti di Serena. Insomma, Silvia è sicuramente uno dei personaggi di Dream che ho preferito creare e gestire.

A chi consiglieresti Dream. Il sogno delle fate?

Banalmente a chi, per età o per passione, legge fantasy young adult. Poi però direi… a tutti, a tutti coloro che amano le storie di fate e di amore, di magia e di mistero. Se lo ha letto mio marito che ha 53 anni non aveva mai presto in mano un fantasy (nemmeno uno dei miei precedenti) ed è riuscito a finirlo, divertendosi, penso che non ci siano più limiti alla provvidenza.

Cosa dobbiamo aspettarci dal secondo volume? E quando è prevista l’uscita?

L’uscita è prevista per il 2017. L’ossatura, lo schema, buona parte dei dialoghi, sono pronti… appena smetterà di fare questo caldo atroce mi butterò sulla stesura effettiva, anche perché ho molta voglia di introdurre il mio secondo personaggio preferito!
Aspettatevi colpi di scena, un cambio di ambientazione e altre scelte, sempre più difficili, che attendono la nostra Serena.

Progetti futuri?

Completare la Trilogia delle Fate con Magic, ultimo capitolo della saga, e portare avanti la serie di Chariza con altri racconti brevi. In attesa delle pubblicazioni già previste con Genesis Publishing, ovvero la raccolta di racconti “Monogatari” e il romanzo “Shinigami&Cupcake”.

Ringrazio l’autrice che ha risposto alle domande e vi ricordo i prossimi appuntamenti e il giveaway in corso!

 dream-calendario

Ecco le regole per partecipare al giveaway:
– Essere Lettori Fissi Del Blog
– Mettere Mi Piace Alla Pagina Dell’Autrice
– Seguire e Commentare Tutte Le tappe Del Blogtour
– Piacizzare La Pagina Facebook del nostro blog e di tutti i blog partecipanti
– Compilare il Form  posto qui sotto

I Postro
 ebook Dream
 
II Posto
stampa di un disegno di un personaggio
 
III Posto
segnalibro
 
L’estrazione avverà giorno 6 Ottobre!

 

a Rafflecopter giveaway

Stefania Siano

Stefania Siano è autrice di libri fantasy e blogger di “Cricche mentali di un’aspirante scrittrice”(www.stefaniasiano.com), uno spazio web in cui tratta di libri e collabora con varie case editrici tra cui Rizzoli, Bompiani e DeA. È laureata in conservazione e restauro dei beni culturali, ma le sue passioni sono la scrittura e la lettura. Nel 2011 vince il suo primo concorso letterario con il racconto il Dott. A-Z e nel 2015 esce il libro d’esordio “Dov’è Alice?” con Lettere Animate Editore. Nel 2017 auto-pubblica il primo racconto della serie fantasy orientale “Aki il Bakeneko” e nel 2019 segue la pubblicazione urban fantasy de "La maledizione di Solarius" con Plesio Editore. Le copertine e le illustrazioni dei suoi lavori sono realizzati dalla sorella illustratrice Paola Siano. Le pubblicazioni: -2019 - La maledizione di Solarius edito da Plesio Editore -2017 - Aki il Bakeneko autopubblicato (https://amzn.to/2CPbGiE) -2015 - Dov'è Alice? edito da Lettere Animate (https://amzn.to/2Wn9fN2)

4 pensieri su “Blog tour: Dream di Francesca Angelinelli

VeronikyPubblicato in data2:38 pm - Ott 1, 2016

Bell’intervista 🙂 mi ispira molto questo libro

Angelica BellantoniPubblicato in data11:47 am - Set 30, 2016

Ottima intervista *___* Niente, io sono sempre più sicura di volerlo proprio leggere e anche di voler andare a vedere il Lago delle fate :3

Invia il messaggio

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.