• cricchementali@gmail.com

#Diariodiunascribacchina

#Diariodiunascribacchina

Ciao Cricche!

Oggi sono qui con una nuova rubrica che penso che aggiornerò ogni lunedì sulla pagina autrice di Facebook (CLICCA QUI)

Non sono mai costante nella scrittura!
Spesso capita che ho voglia di scrivere, ma sono talmente impegnata tra studio e università che non riesco a trovare un piccolo spazio, durante la giornata, da dedicare alle mie storie.
Qualche giorno fa sono andata a comprare una piccola agenda con l’intento di usarla solo ed esclusivamente per gli “impegni” scribacchini.

Ho deciso di fissarmi delle scadenze per i progetti che voglio portare avanti nel 2017 che sono:

  • finire di scrivere il secondo volume di Aki
  • fare la revisione di Aki 2 e pubblicarlo per fine 2017/inizio 2018
  • terminare di scrivere il secondo volume della duologia fantasy
  • fare la revisione di entrambi i volumi della duologia (e questo penso che mi impegnerà molto tempo)
  • inviare la duologia alle case editrici.
Vediamo se in questo modo riesco a concludere i miei progetti <3
E voi? Avete un metodo particolare per organizzarvi e trovare il tempo per le vostre passioni?

Stefania Siano

Stefania Siano è autrice di libri fantasy e blogger di “Cricche mentali di un’aspirante scrittrice”(www.stefaniasiano.com), uno spazio web in cui tratta di libri e collabora con varie case editrici. È laureata in conservazione e restauro dei beni culturali, ma le sue passioni sono la scrittura e la lettura. Nel 2011 vince il suo primo concorso letterario con il racconto il Dott. A-Z e nel 2015 esce il libro d’esordio “Dov’è Alice?” con Lettere Animate Editore. Nel 2017 auto-pubblica il primo racconto della serie fantasy orientale “Aki il Bakeneko”. Le copertine e le illustrazioni dei suoi lavori sono realizzati dalla sorella illustratrice Paola Siano. Le pubblicazioni: -2019 - coming soon con Plesio Editore -2017 - Aki il Bakeneko autopubblicato (https://amzn.to/2CPbGiE) -2015 - Dov'è Alice? edito da Lettere Animate (https://amzn.to/2Wn9fN2)

Invia il messaggio

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.