• cricchementali@gmail.com

L’arte occidentale di Rosie Dickins | Recensione

L’arte occidentale di Rosie Dickins | Recensione

L’arte occidentale

Rosie Dickins

La storia della pittura occidentale dall’antico Egitto all’arte moderna spiegata in maniera semplice e chiara e accompagnata da riproduzioni di oltre 160 tra le più famose opere d’arte al mondo. Una splendida introduzione alla storia dell’arte che comprende una linea del tempo, biografie degli artisti, informazioni sulla conservazione delle opere e sui materiali utilizzati per realizzarle. Pubblicato in collaborazione con la National Gallery di Londra.

L’uomo si chiede da secoli che cosa sia l’arte e perché rivesta tanta importanza: artisti e esperti del settore hanno avuto e hanno tuttora opinioni contrastanti, che talvolta portano a vere e proprie dispute […]. Il problema è che le risposte ai molti interrogativi non sono né giuste e né sbagliate; ognuno ha un diverso punto di vista e gusti personali, quindi sta a te vedere come la pensi.

Il mese scorso sono stata contattata dall’ufficio stampa della Usborne Edizioni, una casa editrice che pubblica libri per bambini e ragazzi.

Due libri mi hanno incuriosito particolarmente e oggi sono qui per parlarvi di uno di questi che fa parte della collana “arte”: L’arte occidentale.

Si tratta di un volume che ripercorre in sintesi, con un linguaggio semplice e immediato, l’arte occidentale che va dall’arte dell’antico Egitto fino a quella del XX secolo.  

Il libro è indirizzato ai bambini dai nove anni ed è stato realizzato in collaborazione con la National Gallery di Londra. Si parte con una introduzione sul concetto di arte e si analizza il suo scopo e il suo valore. Ogni capitolo affronta le correnti artistiche in modo cronologico, trattando brevemente, ma in modo preciso e chiaro, i concetti più importanti riguardo l’evoluzione dello stile e delle tecniche, soffermandosi sugli artisti e le opere più conosciuti.

Trovo questo libro realizzato benissimo, non solo per la scelta dei giusti concetti da trasmettere a un bambino, ma anche perché le nozioni vanno oltre il semplice spiegare la storia dell’arte perché si insegna a “leggere” un quadro. Si tratta dell’analisi dell’opera a partire dalla composizione, all’introduzione dei simboli, allo studio delle differenti pennellate, insomma si insegna al bambino a guardare il quadro con occhi diversi, non soffermandosi unicamente sulla bellezza e sulla prima apparenza. Il volume si conclude con capitoli che introducono la materia del  restauro, i casi sui falsi e sulle tecniche degli artisti.

La lettura scorre in modo piacevole e veloce, con delle glosse che fanno dei piccoli approfondimenti, il tutto è accompagnato da una chiara impaginazione con le foto delle opere d’arte prese in considerazione e delle piccole illustrazioni. Un ottimo lavoro, anche se avrei preferito qualche accenno in più riguardo lo sfondo storico perché ogni corrente artistica nasce e viene influenzata dalla situazione socio, politico e culturale del periodo.

Una sintesi fruibile e ben precisa dell’arte occidentale, con un linguaggio immediato e mai banale. Consigliatissimo ai bambini per un giusto approccio alla materia.

#Prodottofornitoda @Usborne Edizioni

Stefania Siano

Blogger di "Cricche mentali di un'aspirante scrittrice", un piccolo spazio web dove essere informati sulle nuove uscite delle case editrici, sulle segnalazioni degli autori italiani e sulle mie recensioni (www.stefaniasiano.com) Non sono una giornalista e neanche una critica letteraria, sono semplicemente una ragazza che ama leggere e adora il mondo letterario. Il mio sogno nel cassetto? Pubblicare le mie storie fantasy e appassionare tanti lettori. Le mie pubblicazioni: 2017 - Aki il Bakeneko autopubblicato (http://www.stefaniasiano.com/aki-il-bakeneko/) 2015 - Dov'è Alice? edito da Lettere Animate (http://www.stefaniasiano.com/dove-alice/)

Invia il messaggio