• cricchementali@gmail.com

Recensione: Rewind di Jill Cooper

Recensione: Rewind di Jill Cooper

Rewind (The Rewind Agency Vol. 2) di [Cooper, Jill]Titolo: Rewind
Autore: Jill Cooper
Editore: Dunwich Edizioni
Genere: Fantascienza
Link acquisto: Amazon

Sinossi: Quando Lara Crane ha cambiato il passato e il corso della storia, cosa è successo al mondo che si è lasciata alle spalle? In questa novella ritroviamo i personaggi di Quindici Minuti in una realtà alternativa.
Il mondo è destinato all’abisso.
Rick ama Lara Crane più di ogni altra cosa e, quando lei prova a cambiare il passato, cerca di impedirglielo. Ma arriva troppo tardi e, mentre il mondo si sgretola intorno a lui, nessu­no crede alla sua storia sui viaggi nel tempo.
Nel frattempo il peggior incubo di John Crane diventa realtà quando sua figlia, Lara, non torna a casa dopo essere stata alla Rewind.
Costretto a rivivere il ricordo orribile della morte della moglie, John trova una chiave per un armadietto della YMCA che potrebbe svelare i segreti sull’omicidio di Miranda.
Una volta messi insieme i pezzi del puzzle, si trova in rotta di collisione con il destino. E chi è l’uomo nel mirino? Jax Montgomery.

Una novella breve, piena di adrenalina e di avventura.
Ho avuto il piacere di recensire  Quindici Minuti, il primo volume di questa serie che trascina il lettore nei viaggi del tempo, rievocando la saga cinematografica Ritorno al Futuro.
La protagonista di Quindici Minuti, Lara, si trova nel suo nuovo presente dopo essere riuscita a cambiare il passato, salvando la vita della madre. Tutto ciò che le era familiare e naturale cambia: la sua famiglia, il suo stile di vita, il suo ragazzo, ma cosa è successo nel suo vecchio presente?
Rewind parla proprio di questo, una novella in cui si alternano i punti di vista di Rick, fidanzato di Lara che è in preda all’agitazione e allo sconforto per le intenzioni della ragazza, e John, il padre amorevole che porta con sé il rimorso della vita passata con la moglie defunta.
Lara ha già cambiato il presente e i protagonisti di questa novella iniziano ad avere dei ricordi di una vita che a loro non appartiene, ma che diventano sempre più familiari.
Ho apprezzato molto i capitoli con il punto di vista di John che trovo più sentiti e maturi. Si scopre la tensione, il rimorso e la tristezza del passato con la moglie, del tradimento che ha scoperto, del loro riavvicinamento, tutti momenti e descrizioni che lo rendono un personaggio fragile, ma allo stesso tempo forte e determinato.
La scrittura è chiara e scorrevole e la lettura è resa più dinamica e avvincente per l’alternanza dei punti di vista dei due personaggi.
Una novella di poche pagine che soddisfa le curiosità del lettore sul vecchio presente di Lara, su come si è evoluto e trasformato nel presente che ha modificato.

Stefania Siano

Stefania Siano è autrice di libri fantasy e blogger di “Cricche mentali di un’aspirante scrittrice”(www.stefaniasiano.com), uno spazio web in cui tratta di libri e collabora con varie case editrici tra cui Rizzoli, Bompiani e DeA. È laureata in conservazione e restauro dei beni culturali, ma le sue passioni sono la scrittura e la lettura. Nel 2011 vince il suo primo concorso letterario con il racconto il Dott. A-Z e nel 2015 esce il libro d’esordio “Dov’è Alice?” con Lettere Animate Editore. Nel 2017 auto-pubblica il primo racconto della serie fantasy orientale “Aki il Bakeneko” e nel 2019 segue la pubblicazione urban fantasy de "La maledizione di Solarius" con Plesio Editore. Le copertine e le illustrazioni dei suoi lavori sono realizzati dalla sorella illustratrice Paola Siano. Le pubblicazioni: -2019 - La maledizione di Solarius edito da Plesio Editore -2017 - Aki il Bakeneko autopubblicato (https://amzn.to/2CPbGiE) -2015 - Dov'è Alice? edito da Lettere Animate (https://amzn.to/2Wn9fN2)

Invia il messaggio

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.